Una Vita dal 7 all’11 marzo: Pablo tradisce Casilda con Leonor, Justo complice di Cayetana

UNA VITA 9 MARZO

Rita riesce finalmente a visitare sua zia Fabiana e, rendendosi conto delle gravissime condizioni in cui versa, si pente di aver pensato unicamente alla propria carriera lasciandola sola. Claudio decide di confessare a Leonor come è nato il suo amore con Marco emozionando la ragazza che non può far a meno d’intenerirsi nell’ascoltare le parole del marito ma, nonostante tutto, non riesce a personarlo per averla ingannata su una cosa così importante e per averla condannata a non provare mai le gioie dell’amore e della maternità. Leonor decide di confdarsi con Pablo. I due si sciolgono in un abbraccio e vengono sorpresi da Casilda che, però, decide di non interreomperli facendo finta di nulla.

UNA VITA 10 MARZO

Susana, ormai quasi guarita, decide di aiutare German lavorando nell’ospedale da campo. Trini, preoccupata per Celia, si fa aprire la porta da Servante ed, entrata in casa, trova l’amica quasi morta. German scopre che Celia non ha mai preso i calmanti che le aveva prescritto. Chiede così spiegazioni a Cayetana che, aiutata da Ursula, cerca di confonderlo. La donna decide così di raccontare a Justo della tresca tra Manuela e German.

UNA VITA 11 MARZO

Cayetana cerca di portare Justo dalla sua parte insinuando nell’uomo il dubbio che Manuela e Justo si stanno riavvicinando. Celia, ormai in preda al delirio, non si fida più di Trini e accusa l’amica di aver aiutato Manuela e portarle via la piccola Adriana. Leonor si confida anche con Juliana che le confida di parlare con Marco per ascoltare le sue ragioni. Leonor decide di ascoltarla e dopo aver parlato con Marco, si tranquillizza sul suo futuro.