Simona Ventura gela Alfonso Signorini: l’accusa shock al direttore di Chi

Simona Ventura torna in Italia e, non solo smentisce i rumors che non la volevano in studio per la diretta dell’Isola dei Famosi ma si toglie qualche sassolino dalla scarpa. Annunciata come una diva da Alessia Marcuzzi, la Ventura si presenta super in forma con un vestito trasparente che esalta la sua nuova linea.

simona_venturaSIMONA VENTURA ATTACCA ALFONSO SIGNORINI

Simona Ventura ripercorre la sua avventura sull’Isola dei Famosi e ribadisce che lo rifarebbe ancora: “Tutto è stato magnifico, tornerei subito sull’isola. E’ stato bello, intenso, disperato. E’ stata la chiusura del cerchio, la chiusura di una storia bellissima e dopo questa cosa io dico addio all’Isola, dico che continuerò a seguirla ma basta così. L’Isola è il più bel programma della televisione italiana”.

Sulla sua rivalità con i giovani ribelli del gruppo, in primis Jonas, Simona Ventura dice: “Mi spiace che i giovani non abbiano capito e mi spiace non aver avuto il rapporto con Jonas in cui speravo, cosa accaduta solo negli ultimi giorni”.

Alfonso Signorini, poi, tralascia quanto accaduto in Honduras per porre l’accento sulla questione sollevata da Stefano Bettarini che ha accusato Simona Ventura di non averlo ringraziato come ha fatto con il compagno Gerò e di averlo umiliato davanti ai figli.

La reazione di Simone è furiosa: “Quello che penso è che quando ho ringraziato Gerò l’ho fatto in un momento particolare, in cui ho rivisto i miei figli. In tutti questi anni io non ho mai attaccato il padre dei miei figli, avedo un grande rispetto per lui, cosa che non è accaduta al contrario. L’odio e l’amore sono due facce della stessa medaglia ed io auguro a Stefano di farsi una vita felice come la mia. Anche l’odio vuol dire lasciare una porta aperta. Noi siamo separati da dodici anni, io mi sono fatta una vita, non siamo più marito e moglie, ma possiamo essere degli ottimi genitori. Alfonso, mi spiace tu abbia fatto questa copertina, perché sei stato strumento del dolore che Stefano ha procurato ai suoi figli. E io non ero qui per poterli difendere, ero assente. Io dovevo poter difendere i miei figli e tu non dovevi permettere questa cosa, che fa male ai figli. Io rispetto a queste cose sto volando altissima, non me ne frega niente, ma dovevi tutelare i miei figli”.