Il collare che traduce i miagolii del tuo gatto in lingua umana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

Che c’è? Che c’è? Che c’è!!!” chiediamo disperati al nostro gatto quando questi comincia a miagolare fissandoci dritti negli occhi, deciso a ottenere una non ben identificata cosa a tutti i costi. Perché sì, i miagolii dei nostri felini non sono versi qualsiasi ma veri e propri messaggi indirizzati proprio a noi. Messaggi che spesso non capiamo, scatenando l’ira e la vendetta felina.

Per questo l’azienda inglese Temptations Lab sta sviluppando Catterbox, un collare hi-tech per gatti in grado di tradurre i miagolii in lingua umana. Le frasi (già pre-registrate) ci verranno comunicate dall’apposita app scaricata sul nostro smartphone che dopo aver ricevuto le onde sonore registrate dal collare, le interpreterà e tradurrà perché siano comprensibili anche a orecchio umano.

A questo punto vi lasciamo con il video di presentazione e una domanda: sicuri di voler davvero sapere cos’ha da dire il vostro gatto?