Dopo quasi una settimana dalla messa in onda della puntata del Maurizio Costanzo Show di cui è stato protagonista Fabrizio Corona che è tornato per la prima volta a parlare dopo il ritorno in libertà, Alessandro Cecchi Paone, protagonista di un acceso diverbio con l’ex re dei paparazzi, ha deciso di vuotare il sacco.

alessandro cecchi paone fabrizio coronaCECCHI PAONE VS CORONA, ECCO COS’E’ SUCCESSO

Ai microfoni di Fanpage, Alessandro Cecchi Paone ha raccontato cos’è successo con Fabrizio Corona. Come ricorderete, infatti, Mediaset ha deciso di togliere l’audio nel momento in cui i toni si sono alzati. Oggi, il giornalista, ha deciso di parlare.

È diventato aggressivo nei miei confronti, a quel punto ho rinunciato a proseguire. Dal punto di vista dei contenuti, mi è stato anche detto di peggio, però voglio dire che in un contesto di rapporti contenutistici ci si può riappacificare, come è avvenuto con Sgarbi. Ma se si passa dalla manifestazione di un mio pensiero, che lui sia un brutto esempio, e la risposta è di aggressività personale, a quel punto io ho abbandonato il confronto perché non si può. È come due persone che parlano due lingue diverse”.

Il giornalista ha parlato anche delle unioni civili: “Era una cosa molto grave che l’Italia fosse l’unico paese del mondo occidentale a non avere nessuna legge che prevedesse la piena legittimità delle unioni sentimentali fra persone dello stesso sesso”.