Le sottovesti in seta sono comode, fresche e sexy? Sì, se indossate appunto come sottovesti. Provate ad andarci in giro in un luogo affollato: passereste la giornata a preoccuparvi che le vostre grazie non spuntino fuori all’improvviso, o che una folata di vento non mostri a tutti che, per non creare antiestetici segni sotto al delicato tessuto della sottoveste, non avete indossato né slip né reggiseno.

Lo sa bene la splendida Bella Hadid, che si è presentata sul red carpet di Cannes con un lungo abito in seta di Alexandre Vauthier Haute Couture dotato di spacco e scollatura vertiginosi.

Inutile a dirlo, Bella ha passato quelli che le saranno sembrati i 10 minuti più lunghi della sua vita a cercare di sistemare il vestito per non farsi sorprendere completamente nuda dalle decine di paparazzi appostati ai lati della passerella. Quando poi è arrivato il momento di salire la lunga scalinata, Bella ha dovuto fare i conti con lo spacco sul lato sinistro altezza vita e l’assenza di mutandine.

Date un’occhiata al video e fateci sapere se anche voi avete la netta impressione che la modella si sia pentita del suo outfit praticamente appena scesa dall’auto…