Pedofilia-2-abuso-disperazione-bimbo-bimba-bambino-bambina-bambini-picchiatiCastrazione chimica e, nel peggiore dei casi, pena di morte: queste le punizioni che spettano d’ora in poi a chi abuserà di un minorenne in Indonesia grazie a una nuova legge varata in questi giorni dopo le ripetute richieste e proteste da parte della popolazione visto il significativo aumento dei casi di violenza sessuale nei confronti dei bambini.

La violenza sessuale contro i bambini è un crimine fuori dal comune – ha spiegato il presidente indonesiano Joko Widodo – Ci auguriamo che questa legge sarà un deterrente per i trasgressori e che possa portare alla riduzione dei reati sessuali contro i bambini. Questi atti minacciano e mettono in pericolo i bambini e distruggono la loro vita e il loro sviluppo futuro“.

E chi era già stato condannato prima che la legge passasse? Anche chi ha già scontato una pena per pedofilia non la passerà liscia ma dovrà munirsi di uno speciale braccialetto alla caviglia che permetterà alle autorità di tracciare tutti i suoi spostamenti.