Se la gaffe del noto cantante italiano sul terremoto è stata frutto di un fraintendimento che, pur chiarito subito, non gli ha risparmiato una pioggia di critiche sui social, immaginate come se la sta passando l’ex concorrente del Grande Fratello 9 nonché ex pasionaria di Alitalia Daniela Martani.

La sua colpa? Vegana convinta, Daniela ha chiesto a un amico se Amatrice, uno dei centri cittadini più colpiti dal sisma, sia la città in cui è stata inventata la ricetta della pasta all’Amatriciana (non apprezzata da vegetariani e vegani perché a base di guanciale). Quando l’amico glielo ha confermato, Daniela ha commentato “Allora è il karma“.

Inutile dire che l’ex gieffina è stata ricoperta di insulti, anche e soprattutto da parte di vegetariani e vegani che hanno fermamente preso le distanze dalla sua affermazione.

Daniela Martani: “Colpa di un haker”. Peccato che…

Ieri sera, Daniela si è difesa dichiarando di essere stata vittima di un hacker che si è impossessato del suo profilo scrivendo il famoso commento:

In merito al post pubblicato sul facebook, non sono stata io a scrivere, era già successo giorni prima che fossero entrati nel mio profilo, in realtà avevo postato un post su come aiutare Amatrice. Non ho mai pensato né scritto che Amatrice sia stata punita col terremoto per essere la patria della amatriciana. Denuncerò alle autorità competenti non appena tornerò in Italia. Sono vicina alle vittime del terremoto.

Una scusa già ampiamente usata da altri personaggi dello spettacolo autori di gaffe social, tanto che in pochi le hanno creduto. Anche perché mentre scriveva Daniela si trovava a Los Angeles, e il post scritto pochi istanti dopo il famoso commento (“Il karma non perdona”) è stato geolocalizzato da Facebook proprio nella città americana. Quindi o il famoso hacker si trovava casualmente a Los Angeles con lei o…..

1927126_daniela_martani

14102384_1767134076863870_7589330854377551597_n