Home Attualità italiana ed estera, News di cronaca Per quel video hard («Stai facendo un video? Bravo»), Tiziana si è...

Per quel video hard («Stai facendo un video? Bravo»), Tiziana si è suicidata

CONDIVIDI

1962932_tiziana-cantone-15Un anno fa la 31enne Tiziana Cantone è diventata famosa, suo malgrado. Tutta colpa di quel filmino hot girato dal suo amante. Sì, quello in cui Tiziana diceva la famosa frase «Stai facendo un video? Bravo».

Doveva essere una piccola forma di vendetta nei confronti del fidanzato, e invece è diventato un video virale per colpa dell’amante di Tiziana, che ha pensato bene di diffonderlo prima su Whatsapp e poi su Facebook, Twitter, YouTube.

Tiziana è diventata in poche ore lo zimbello del web. Su di lei meme e video parodie si sono sprecati. Tanto che la giovane ha dovuto lasciare il lavoro e cambiare identità.

Cinque giorni fa il tribunale di Aversa ha riconosciuto la lesione del diritto alla privacy contestando, a chi li avesse pubblicati, i video lesivi della sua reputazione.

I video però non sono spariti. E così a sparire per sempre ci ha pensato lei, Tiziana, impiccandosi con un foulard nella cantina di casa.

E non era la prima volta che la 31enne provava a togliersi la vita: qualche settimana fa ci ha provato con i barbiturici. Quel giorno la madre la trovò in tempo, salvandole la vita. Lunedì, Tiziana ha scelto un modo più efficace e veloce per morire. Ed è riuscita nel suo intento.