Home VIP - Scoop ed Indiscrezioni dei personaggi del momento Lindsay Lohan: “Il mio fidanzato ha tentato di uccidermi”

Lindsay Lohan: “Il mio fidanzato ha tentato di uccidermi”

CONDIVIDI

Lindsay Lohan e Egor Tarabasov si sono conosciuti nel 2015, e un anno dopo già programmavano un matrimonio. Ma a luglio qualcosa è andato storto e i giornali li hanno immortalati durante un litigio in spiaggia (in cui lui sembrava strattonarla con forza) e in albergo (lei è stata filmata mentre urlava sul balcone che qualcuno voleva ucciderla).

Ma cosa è successo davvero tra l’attrice ed Egor? La Lohan racconta l’accaduto con queste parole: “Ero a letto, lui è entrato in casa mia e ha iniziato a strangolarmi. Temevo che Egor potesse buttarmi dell’acido sulla faccia. Sono saltata fuori in balcone e ho gridato con tutte le mie forze ‘Sta cercando di uccidermi, chiamate la polizia!’. Sono fortunata se sono qui a parlare con voi“.

Poi è stato il turno di Tarabasov, che ha diffuso un comunicato ufficiale: “Ho appreso che la mia ex fidanzata, Lindsay Lohan, prevede una nuova campagna diffamatoria contro di me sui media russi e stranieri. Il mio rapporto con Lindsay si è concluso nel luglio 2016. Nelle settimane successive sono stati compiuti numerosi tentativi di screditare il mio nome. Ci sono state errate dichiarazioni raffiguranti la natura del nostro rapporto, sono stati pubblicati fatti distorti e sono state false accuse. All’epoca decisi di non replicare. Essendo uomo d’affari, volevo evitare l’attenzione del pubblico concentrandomi sullo sviluppo del mio lavoro. Ho voluto mantenere il silenzio anche per rispetto nei confronti di Lindsay. Oggi vorrei però precisare che tutte le accuse che sono state fatte e che saranno fatte dalla Lohan contro di me sono false. Mi rifiuto di partecipare a questa campagna mediatica. Non farò ulteriori dichiarazioni riguardanti i rapporti con la mia ex, ma ho intenzione di utilizzare tutti i possibili mezzi legali a mia disposizione per tutelare il mio nome e la mia reputazione”.