le-iene-brigliadori-aggredisce-toffaSe ultimamente si parla ancora di Eleonora Brigliadori, ex showgirl degli anni ’80, è solo perché quest’ultima porta avanti una pericolosa campagna a favore delle medicine alternative. Il che non sarebbe tanto grave se la Brigliadori non consigliasse di evitare la medicina tradizionale… ai malati di cancro.

Esatto, avete capito bene: la showgirl sconsiglia chemio e radioterapia ai suoi seguaci, proponendo i rimedi ‘spirituali’ proposti da Hamer (ex medico radiato dall’Albo).

Nadia Toffa de Le Iene ha voluto dedicare un servizio alle pratiche di Eleonora e dei suoi seguaci, mandando in avanscoperta una complice, realmente affetta da tumore.

“Non è vero che si muore di tumore, né che il tumore viene generato da una cellula malata che si riproduce – ha detto al Brigliadori alla ragazza – Tutti i medici campano sulla morte, hanno sterminato milioni di persone come i gerarchi nazisti. Impediscono che le cose scoperte vengano insegnate perché fanno i soldi sulla morte”.

Poco dopo però, Eleonora ha scoperto l’inganno e la sua reazione è stata violenta e immotivata, una vera e propria sorpresa. Quando ha intravisto il microfono nascosto, la Brigliadori ha strattonato e tirato i capelli alla ragazza, dandole della ‘schiava dei demoni, senza Dio’.

Quando Nadia Toffa l’ha raggiunta per chiederle spiegazioni sull’accaduto, l’ex isolana non solo non si è scusata ma ha aggredito anche l’inviata de Le Iene strappandole il microfono, colpendola violentemente in volto e sputandole in faccia. Al culmine della rabbia, Eleonora si è addirittura paragonata a Gesù: “La guarigione è solo quella spirituale. Nessuno mi crede perché non ho pubblicato niente? Cristo ha pubblicato qualcosa?!”.

E con questa chiudiamo l’articolo, che per oggi ne avrete sentite abbastanza….