cristina-scaglione-mamma-11-figli-593x420Cristina Scaglione ha solo 34 anni ma sabato mattina ha stabilito un vero e proprio record italiano partorendo all’ospedale Sant’Agata di Militello il suo undicesimo figlio, un fagottino di 3 chili e 700 grammi che Cristina ha voluto chiamare come il marito, Alfio.

Il papà, Alfio Scannavacche, 36 anni, fa il bracciante agricolo. Ad aprire le danza ci ha pensato Vito, nel 2000. Da quel momento Cristina e Alfio non si sono mai fermati, e nei successivi 16 anni hanno messo al mondo anche Eloisa, Salvatore, Antonella, Giuseppe, Cristina, Marianna, Benedetta, Serena e Rita.

«Quando mi sono sposata avevo appena 18 anni, desideravo tanto avere una famiglia numerosa perché sono cresciuta in una casa piena d’amore rallegrata dai miei tre fratelli» ha raccontato Cristina al Corriere della Sera.
Ma come fare a gestire tutto? «Abbiamo rinunciato ai piccoli lussi per sentirci “ricchi” di crescere tutti i nostri figli — racconta la super mamma — e per questo siamo felici di realizzarci vedendoli ogni giorno». Naturalmente per star dietro a 11 figli Cristina non lavora: «Per fortuna abbiamo una casa su due piani abbastanza capiente per tutti noi e non mi lamento. Mio marito si alza prestissimo per andare a lavorare in campagna e poi iniziano a svegliarsi i ragazzi a seconda degli orari in cui suona la campanella delle loro rispettive scuole».
In una famiglia così grande, però, bisogna aiutare. E i figli più grandi devono occuparsi dei fratellini:  «I più grandi, quando hanno saputo che ero di nuovo incinta, erano molto felici ma consapevoli della nuova responsabilità mentre i più piccoli giustamente erano festanti perché un fratellino più piccolo significa qualcuno in più con cui giocare».
E se si chiede a Cristina se stia pensando al dodicesimo lei risponde «Non penso proprio» ma aggiunge… «per ora».