Le persone più intelligenti bevono di più: lo prova questa ricerca

paleo-guide-to-smart-alcohol-consumption-drink-without-agingOh, se lo dice la scienza non possiamo che prenderne atto: le persone più intelligenti sono anche quelle che bevono di più. E no, non stiamo parlando di acqua.

Secondo l’indagine condotta dallo psicologo della Western Reserve University John D. Mayer, coloro che consumano più alcol della media sono anche le più intelligenti.

A provarlo sono state le 1500 “cavie” umane utilizzate per l’esperimento. Dopo una serie di test e interviste, i ricercatori hanno scoperto l’incredibile correlazione tra un alto Q.I. e l’uso e l’abuso di alcol, tabacco e sostanze stupefacenti. Il motivo? Provare alcool e stupefacenti farebbe “parte delle esperienze evolutive” che aiuterebbero un essere umano a mantenere viva la propria intelligenza.

Secondo lo studio è quindi possibile stabilire a priori se i bambini saranno o meno vittime di dipendenze in età adulta. I bimbi più svegli saranno più propensi a sviluppare dipendenze da grandi e, in particolare, se i piccoli americani tenderanno a diventare accaniti fumatori, i bambini inglesi saranno più propensi al consumo di droghe illegali.