550x343xveronica-1_23115929-jpg-pagespeed-ic-i4718pvpbgDurante la perizia nel corso della quale  medici avrebbero dovuto stabilire se fosse in grado di intendere e volere, Veronica Panarello ha messo in scena un vero e proprio show.

La madre del piccolo Loris Stival è salita sul tavolo ballando e cantando la canzone di Simone Cristicchi “Ti regalerò una rosa” (che, non a caso, parla di una persona con gravi problemi psichici che sta per suicidarsi per amore).

Una scena ripresa dai video delle telecamere interne e mostrata nell’ultima puntata di Quarto Grado. Ospite della puntata Daniele Scrofani, l’avvocato del marito di Veronica, Andrea Stival, che ha ribadito di non aver mai creduto, nemmeno per un istante, che la donna non fosse in grado di intendere e di volere.

L’ho sempre sostenuto in maniera forte durante tutto il processo, l’ho pure sfidata in aula dandole del tu ed invitandola a dire la verità – ha detto il legale – sale sulla sedia, si copre con il giubbotto e dice di sentire freddo… come se stesse seguendo  un copione… ciò mi porta a concludere in modo assolutamente certo che la sua è finzione“.

I medici che hanno valutato Veronica sono giunti alla stessa conclusione del legale, dichiarandola perfettamente in grado di intendere e di volere (pur riconoscendo “tratti disarmonici” della sua personalità). Particolare che, come ormai sappiamo, ha decretato la condanna a 30 anni della donna, ufficialmente condannata per l’omicidio volontario del figlio Loris.

Qui il VIDEO COMPLETO.