maxresdefaultSiamo tutti uguali davanti alla legge, anche e soprattutto davanti alla legge della strada. Lo ha scoperto a sue spese il buon Roberto Benigni che qualche giorno fa l’ha combinata grossa alla guida della sua auto, e ha pagato caro il suo colpo di testa.

L’attore si trovava vicino a casa, in zona Parioli a Roma quando, per evitare un semaforo, ha pensato bene di invadere la corsia opposta contromano sorpassando addirittura un’altra auto.

Beccato dai vigili, Roberto Benigni si è visto ritirare e sospendere la patente, come qualsiasi altro automobilista poco prudente e paziente. Chissà se anche questa volta l’ha presa con il sorriso!