elisa-con-la-figlia-emma-cecile-maxw-620Elisa è felicemente sposata con il musicista Andrea Rigonat e mamma di due bambini, Emma, 7 anni appena compiuti, e Sebastian, 3, da cui non si separa (quasi) mai, anche quando deve andare in tour.

“Emma ha iniziato quando aveva cinque mesi. Sono venuti con noi anche in Spagna, a Parigi e mia figlia negli Stati Uniti. Lei è la più selvaggia, si adatta a ogni cambiamento – ha rivelato la cantante ai microfoni di Grazia – Sebastian è più delicato: vedremo come reagirà questa volta”.

Ma come faranno con gli studi? Per il momento, Emma è stata iscritta in una scuola privata che le permette di studiare anche via Skype: “Segue un programma a distanza con un tutor, che è anche la sua tata. Proprio perché viaggiamo spesso l’ho iscritta a una scuola privata internazionale con diverse sedi in tutto il mondo, che consente di seguire le lezioni via Skype. Quando rientreremo a Monfalcone, Emma riprenderà a studiare con gli altri bambini della classe”.

Dopo le fatiche sul palcoscenico, una volta rientrata in albergo dai suoi figli Elisa torna una mamma come tante: “La sera sono il loro cavallino: tutti e due, insieme, salgono sulla mia schiena e devo portarli in giro per il soggiorno. Amano essere lanciati sul divano, trascinati in giro e alla fine devo farli roteare in aria”.

Una mamma come tante, con i suoi pregi e sì, anche con i suoi difetti: “Non sono brava a organizzarmi, la gestione del tempo e dello spazio non sono il mio forte, entro in confusione, mi faccio prendere dall’ansia – ha detto – Se ho quattro ore e devo fare tante cose, non riesco ad arrivare a tutto. E poi lavoro tanto: quando Seba mi dice ‘Mi manchi’, sento un dolore nella pancia, come mi avessero infilzato un coltello”.