Justin Theroux Jennifer Aniston

Uno sfogo importante che farà sentire meglio molte donne quello fatto da Jennifer Aniston sulle pagine di Marie Claire.

L’attrice 47enne ricorda il duro periodo vissuto ai tempi del divorzio da Brad Pitt, un periodo che si è concluso solo con il matrimonio con Justin Theroux: «Il mio stato civile è stato umiliato. Il mio divorzio è stato svilito, il mio essere single è stato umiliato. Persino i miei capezzoli sono stati svergognati. Perché permettiamo che le donne finiscano sotto questa lente di ingrandimento? Perché ascoltiamo tutto questo?».

«Penso solo che ho lavorato troppo duramente in questa vita e durante la mia carriera per essere ridotta a un “triste essere umano senza figli”» ha ribadito la star di Friends, a cui da anni, ogni volta che mette su qualche chilo, vengono affibbiate gravidanze fittizie.

Per fortuna che c’è Justin Theroux: «Perché è la persona giusta per me? Tutto quello che so è che con lui mi sento completamente me stessa e adorata, non c’è parte di me che non può mostrarsi per quella che è. Lui tiene con sé la parte migliore di me, mi preoccupo così tanto per lui. È una persona molto buona, e mi fa male pensare a qualsiasi cosa possa ferirlo».