fabrizio-coronaDopo il ritrovamento di quel milione e 700mila euro nascosto nel controsoffitto dell’appartamento di Francesca Persi, fidata collaboratrice e amica di Fabrizio Corona, la vita dell’ex Re dei Paparazzi ha subito l’ennesimo tracollo.

Ma le ricerche della Finanza non si sono certo fermate qui. La Direzione distrettuale antimafia di Milano ha avviato una rogatoria internazionale per chiedere il sequestro di due cassette di sicurezza custodite in una banca di Innsbruck e legate a un conto corrente riconducibile a Corona.

 

Ottenuto finalmente il mandato, i finanzieri hanno potuto accedere alle cassette, dove Francesca Persi, che si era recata in Austria il 3, il 10 e l’11 agosto scorsi, aveva nascosto un totale di 843 mila euro (ovviamente mai dichiarati).

A questo punto i reati ipotizzati sono appropriazione indebita e trasferimento fraudolento di valori. Per il momento, sia Corona che Francesca Persi continuano a giurare che li avrebbero dichiarati a breve, e che non avevano alcuna intenzione di evadere le tasse.