La battaglia di Anastasia contro la morte è durata 10 anni. Il morbo di Chron prima e il cancro al seno dopo, hanno messo duramente alla prova la cantante, che oggi può dire finalmente di aver vinto la guerra. Guerra che, come spesso succede, ha lasciato le sue cicatrici.

Le mie cicatrici sono parte del mio viaggio e il modo per ricordare tutto quello che ho passato” ha scritto Anastasia su Instagram, pubblicando uno scatto di un servizio fotografico per il quale ha posato in topless. Le foto, pubblicate su Fault Magazine, sono opera di Andres De Lara e mostrano i segni che le battaglie hanno lasciato sul corpo di Anastasia: le cicatrici della doppia mastectomia e quelle sulla schiena, dalla quale è stata presa la pelle per ricostruire il seno dopo le operazioni.

c_2_fotogallery_3006718_10_image c_2_fotogallery_3006718_12_image c_2_fotogallery_3006718_11_image