Ecco quanto ha preso Manuela Arcuri per accendere l’albero di Salerno

Il comune di Salerno ha deciso di assoldare niente meno che Manuela Arcuri per la tradizionale accensione dell’Albero di Natale. Una buona idea, se non fosse che il cachet disposto dall’amministrazione comunale sia stato considerato eccessivo dai membri dell’opposizione.

Per presentarsi all’evento e accendere l’albero di piazza Portanova schiacciando un pulsante a favor di fotografi accanto al sindaco Vincenzo Napoli, infatti, Manuela Arcuri percepirà un compenso di 9150 euro.

“Quei soldi sono uno schiaffo alla miseria – commenta Dante Santoro, della lista di opposizione Giovani Salernitani – ancora una volta soldi dei cittadini sono spesi in maniera indegna e questo è l’emblema di una politica che ha perso il contatto con la realtà. Non c’è bisogno di un’ulteriore attrattiva alle luci natalizie, che già di per sé lo sono”.