Continua lo scontro Valeria Marini – Gigi D’Alessio: “L’amicizia va rispettata!”

cut1398275996854-jpgVi abbiamo già parlato a lungo della questione Marini-D’Alessio. Per i nuovi arrivati, basti sapere che per colpa di un investimento sbagliato fatto con l’ex marito della Marini, Giovanni Cottone, il cantante napoletano si è ritrovato con un grosso debito che solo un prestito dell’amica Valeria è riuscito parzialmente a sanare.

Quei soldi, però, Valeria non li ha più rivisti. E si parla di circa 200mila euro.

Dopo aver pazientato a lungo, in nome della loro antica amicizia (Gigi le aveva fatto anche da testimone di nozze), la Marini ha deciso di trascinare D’Alessio in tribunale.

Intervistata da In Famiglia, Valeria ha dichiarato per l’ennesima volta di essere molto addolorata per questa situazione: “Gigi è una persona che è stata coinvolta assieme a me in una serie di problemi. In passato gli ho fatto una cortesia personale: l’ho fatto perché io non mi tiro mai indietro quando posso aiutare qualcuno. Per problemi legati ad altre persone però, ci siamo ritrovati in una bega legale che io, credetemi, non avrei mai voluto“.

“L’amicizia per me non ha prezzo – ha aggiunto l’ex gieffina VIP – Non so cosa è successo, fatto sta che i nostri legali non si sono messi d’accordo. Sono questioni che non gestisco direttamente io. Il mio mondo è il palcoscenico. So che Gigi ha fatto interviste in cui ha detto cose che non sono né belle né vere. Io però conservo alcuni suoi messaggi in cui mi ringraziava. Sono una persona buona e generosa, sempre pronta ad aiutare chi mi è caro. L’amicizia, però, va rispettata e non può essere unilaterale. Ho provato per tanto tempo a chiamarlo, a trovare una via d’uscita, a tendergli di nuovo la mia mano, ma lui non mi rispondeva”.