Motta e lo spot del panettone che fa indignare i vegani

L’idea era di lanciare uno spot ironico e divertente che invitasse a rispettare le tradizioni almeno durante le feste, evitando di trovare ricette alternative e salutistiche per dolci che hanno fatto la storia del nostro paese come, appunto, il panettone.

Ma l’intento di Motta e del suo nuovo spot del classico panettone è stato decisamente travisato da una parte del pubblico (che comunque, chiariamo, non è mai stato in target per l’azienda) e in particolare dal popolo veg.

Per il nostro panettone noi di Motta avremmo potuto usare tofu tritato, papaya, seitan, alga essiccata e cuocerlo per 30 secondi nel microonde” recita una voce fuori campo mentre sullo schermo scorrono le immagini di ingredienti succulenti quali uova, canditi e uvette. “E invece no – conclude il narratore – lo abbiamo preparato secondo la nostra ricetta originale dal 1919“.

Inutile illustrarvi le reazioni dei vegani. In pochi tweet, comunque, dovreste riuscire a farvi un’idea: