Scopre di poter prelevare senza addebiti: 29enne spende 1 milione così

3aeafc1b00000578-4009814-image-m-19_1481121980125Cosa fareste se scopriste che, a causa di un errore informatico della vostra banca, potete prelevare tutto il denaro che desiderate dal bancomat senza che vi venga addebitato un centesimo sul conto?

La risposta corrette sarebbe: “Segnalerei l’errore alla banca perché ovviamente prima o poi se ne accorgerebbero da soli e io dovrei restituire tutto“.

Ma Luke Moore, 29enne australiano, non ha fatto questo ragionamento. Anzi, non ha ragionato affatto. Dopo aver scoperto il bug, il giovane ha deciso di darsi alla bella vita acquistando auto di lusso (Aston Martin e Maserati) e spassandosela con prostitute e droghe pesanti.

3aebd6b500000578-4009814-moore_withdrew_funds_to_other_bank_accounts_before_going_on_a_mu-a-21_1481122025192Ovviamente le spese folli dell’australiano hanno immediatamente insospettito la banca e il fisco e Moore è finito in carcere con l’accusa di frode. Condannato a 7 anni, il giovane ha scontato solamente 5 mesi di galera che comunque, leggendo l’intervista rilasciata a The Telegraph, sembrano averlo fatto rinsavire.

“Mi mancano la cocaina, le spogliarelliste e le macchine veloci, ma non lo rifarei. Ho imparato molto e ho realizzato che quello che conta di più è la mia famiglia” ha dichiarato Moore, ufficialmente pentito delle sue gesta.