Valeria Marini e Stefano Maniscalco, l’atleta annuncia: “Non è una semplice amica”

Valeria Marini e Stefano Maniscalco sono davvero una coppia? Nonostante la smentita di Valeria Marini, il giornalista Alberto Dandolo del settimanale Oggi è convinto che nella vita della showgirl sarda ci sia un nuovo amore.

valeria marini e stefano maniscalcoVALERIA MARINI E STEFANO MANISCALCO, PARLA L’ATLETA

Dopo l’indiscrezione sul presunto flirt con stefano Maniscalo, Valeria Marini si è affrettata a smentire con un comunicato ufficiale: “Stefano Maniscalco è un amico; ci siamo conosciuti tramite Tiziana Bacchi, un’amica in comune. Smentisco ogni gossip, incontri notturni e love story. Ci sono stati dei semplici appuntamenti per delle lezioni di karate, essendo lui un noto atleta”.

Stefano Maniscalco, invece, ha commentato così il rapporto con Valeria Marini: “Impartisco lezioni di karate a Valeria. Ma il mio sport lo si può insegnare in palestra, per strada o in casa… e in qualsiasi ora del giorno e della notte”, ha dichiarato a Dandolo sul settimanale diretto da Umberto Brindani. “La parola fidanzamento è impegnativa. Direi che io e Valeria stiamo imparando a conoscerci. Tra noi è nata una amicizia speciale. Lei è una persona unica, una femmina vera. L’ho conosciuta mesi fa grazie alla mia massaggiatrice, che poi è la sua estetista. L’amore è un sentimento complesso, totalizzante. Ma sarebbe una bugia se dicessi che Valeria non mi attrae. Di lei mi piace tutto: mente, corpo e spirito. E’ la donna che qualsiasi uomo vorrebbe al suo fianco”.

Maniscalco, che “non se la sente di escludere nulla”, ribadisce che “Valeria non è una semplice conoscente”. L’atleta, inoltre, ha dichiarato che a colpirlo di Valeria Marini è stata “la sua ironia. Insieme ridiamo molto, ci divertiamo come due adolescenti. E poi, oltre a essere una donna intelligente, ha anche un corpo bellissimo. Sono sempre stato attratto da Valeria. Da ragazzino guardavo i suoi show e i suoi film”.

Ma il lieto fine c’è stato? “Un galantuomo non parla di queste cose”.