Gossip News » Reality Show » Il reality show in stile Hunger Games dove tutto è concesso (anche uccidere)

Il reality show in stile Hunger Games dove tutto è concesso (anche uccidere)

Un reality show dove ai concorrenti tutto, tutto è concesso. Dove lo avete già sentito? Probabilmente se la cosa non vi è nuova è perché avete visto Hunger Games. Peccato che stavolta stiamo parlando di un programma televisivo reale che andrà in onda il prossimo anno e il cui titolo sarà “Game 2: Winter“.

“Tutto è consentito. Alcol, fumo, risse, omicidi, stupri. Tutto”. Così recita il claim del nuovo programma che mette in palio ben 2 milioni di euro ambientato nelle foreste siberiane, dove in inverno la temperatura può raggiungere i -40°. Per 9 mesi, i concorrenti dovranno sopravvivere nella foresta armati di un solo coltello con il quale dovranno uccidere pesci e animali vari per cibarsi e sopravvivere. Saranno completamente soli: nessuna troupe a seguirli ma ben 2000 telecamere fisse piazzate in giro per la foresta. La loro salvezza sarà un bottone rosso, da schiacciare in caso di difficoltà per chiamare aiuto e, automaticamente, auto-eliminarsi dal gioco.

Non accetteremo richieste dai partecipanti, anche se fossero uccisi o stuprati. Questo sarà chiarito in un documento che i concorrenti firmeranno prima di partecipare allo show” ha dichiarato l’ideatore dello show, il miliardario Yevgeny Pyatkovsky.