Claudio Sona: fan in rivolta per quel nuovo tatuaggio, lui si giustifica così

Quando hanno visto quel tatuaggio in uno dei suoi scatti su Instagram, i fan del primo tronista gay Claudio Sona non ci hanno visto più.

Tutta colpa, forse, dei dubbi insinuati nel pubblico di Uomini e Donne da Stefano Gabbana, che ha accusato l’imprenditore veronese di essere ancora fidanzato con quello che Claudio definisce il suo “ex”, Juan Fran Sierra, e di aver inscenato la sua storia d’amore televisiva con Mario Serpa solo per ottenere un po’ di visibilità.

Già, perché il tattoo in questione è il tenero coniglietto Tamburino di Bambi impresso sul bicipite di Claudio che è identico a quello che sfoggia Juan (anch’egli sul braccio). E non solo: entrambi sembrano averlo fatto proprio nello stesso periodo dato che fino al mese scorso non lo avevano.

Accusato da innumerevoli fan di aver preso in giro tutti, Claudio si è visto costretto a intervenire su Instagram: “Ragazzi, mi dispiace per i commenti che sto leggendo. Credo sia giusto dare una risposta alle vostre domande, ma anche doveroso rispettare la vita privata delle persone, soprattutto di quelle che non vogliono entrare in questi polveroni mediatici. E per questo mi scuso con Juan. Come sapete bene, io e Mario ci stiamo conoscendo e stiamo vivendo la nostra storia con tutte le gioie e le complessità della quotidianità. Ci sono persone che per me rimangono sempre e comunque molto importanti, anche se appartengono al mio passato. Ho tanti tatuaggi fatti con persone speciali che hanno in qualche modo segnato la mia vita. Sto già programmando il prossimo“.