Doctor Who, addio anche al dodicesimo dottore: Peter Capaldi lascia la serie

Ai suoi esordi, nell’ormai lontano 2013, Peter Capaldi non è stato subito accolto con entusiasmo dai fan di Doctor Who, che in particolare non hanno apprezzato il fatto che il dodicesimo dottore fosse più “anzianotto” rispetto ai tre affascinanti dottori che lo avevano preceduto (Christopher Ecclestone, David Tennant e Matt Smith).

Ma sono bastate poche puntate a far innamorare anche i più scettici di questo nuovo dottore scorbutico e brizzolato ma dal cuore tenero. Oggi dobbiamo cominciare a prepararci a dirgli addio, perché lo speciale di Natale 2017 sarà la sua ultima puntata.

È il momento di affrontare nuove sfide – ha dichiarato l’attore scozzese, annunciando il suo addio – è stato un qualcosa di cosmico. Non riesco nemmeno a ringraziare tutti a sufficienza. Dal brillante staff tecnico e creativo del miglior gruppo televisivo del piante, agli spettatori e fan che hanno sempre un’infinita creatività e generosità e avranno davanti un futuro meraviglioso“.

D’altra parte l’addio di Capaldi era nell’aria fin dall’annuncio dell’addio dello showrunner Steven Moffat che verrà sostituito da David Chibnall (autore di Broadchurch), il quale probabilmente vorrà cominciare la sua avventura da zero con un nuovo dottore da plasmare a piacimento.

La decima stagione (dal 15 aprile su BBC e BBC America, più in là su Netflix Italia) sarà dunque l’ultima di Peter Capaldi: godetevela tutta! E per rivivere questi anni insieme all’attore scozzese, godetevi questo video con le scene più esilaranti del dodicesimo dottore.