Alessandro Calabrese smascherato da Lidia Vella: “Mi ha rinnegata per convenzienza”

alessandro calabrese e lidia vella

L’avventura di Alessandro Calabrese come corteggiatore di Sonia Lorenzini si è già conclusa. L’ex gieffino non è riuscito a conquistare la fiducia della tronista di Uomini e Donne che, non provando nei suoi confronti un vero interesse, ha preferito eliminarlo. Una decisione che ha raccolto gli applausi di Lidia Vella che l’ha definita una tronista matura e coraggiosa.

ALESSANDRO CALABRESE, IL DURO ATTACCO DI LIDIA VELLA

Ai microfoni del settimanale Nuovo Tv, Lidia Vella è tornata a parlare della fine della sua storia d’amore con Alessandro Calabrese. “Mi ha contattata un’amica che abbiamo in comune. La sua intenzione era quella di capire se c’erano elementi che potessero provare che io e Alessandro non ci eravamo lasciati da tre mesi, come diceva lui. Io non ho sparlato di nessuno, ho solamente raccontato la verità”, ha dichiarato Lidia svelando la propria versione dei fatti.

L’ex gieffina, poi, parla così di Sonia Lorenzini: “Maria De Filippi ha scelto una tronista con carattere e tanta personalità, perciò non poteva andare diversamente. Ha detto di aver silurato Alessandro perché per lui non prova attrazione fisica, ma credo che le bugie che ha raccontato abbiano avuto un peso”.

Prima della rottura definitiva, Lidia e Alessandro hanno provato a salvare il rapporto: “È durata un mese. A settembre andava tutto bene, avevamo addirittura preso casa insieme! Dopo però ci siamo lasciati. Era il 23 novembre. Credo che abbia rinnegato tutto solo per convenienza. E lo trovo un gesto triste perché dare le spalle a una storia di quattro anni non è stata una bella mossa”.