Federica Nargi: “Niente tate per Sofia, mia figlia la cresco io”

Federica Nargi
Foto Instagram
https://www.instagram.com/fede_nargi/

Federica Nargi sta vivendo il momento più bello della sua vita. Da anni felicemente fidanzata con il calciatore Alessandro Matri, da pochi mesi, l’ex velina è diventata mamma della piccola Sofia. Una gioia per Federica Nargi che ha deciso di non perdersi neanche un secondo della sua vita.

FEDERICA NARGI, LA DECISIONE SU SOFIA

In un’intervista rilasciata ai microfoni di Vanity Fair, Federica Nargi ha parlato della sua nuova vita da mamma svelando di aver deciso, d’accordo con il compagno Matri, di non avere aiuti nella crescita della piccola. “Abbiamo scelto di non avere tate perché sono dell’idea: ‘ho voluto una figlia e adesso me la cresco io’. Faccio la mamma al cento per cento”.

L’ex velina, poi, ricorda i momenti della sua gravidanza: “Sono stata fortunata perché ho avuto una gravidanza splendida, senza particolari problemi. E quando lei è nata mi sono ritrovata subito la vita stravolta. In meglio”.

“Devo dire che non mi dispiaccio come mamma. Certo, ho tanto da imparare, e mi lascio consigliare dalle mia amiche, da mia mamma, da quella di Alessandro. Ma penso che poi fare la mamma viene da sé. Non c’è un libretto di istruzioni”, aggiunge ancora la Nargi.

Solo belle parole anche per il compagno Matri: “Alessandro è un papà bravissimo. Anche lui cambia i pannolini o fa il bagnetto a Sofia. Mi fido ciecamente di lui. Se devo uscire, magari a far la spesa, non ho alcun dubbio nel lasciargli la bambina. Non sono una di quelle mamme che stanno addosso ai figli. Eravamo già molto uniti prima e adesso lo siamo ancora di più. Siamo davvero sereni e di conseguenza anche Sofia è una bambina serena”.