Home Attualità italiana ed estera, News di cronaca Terrore all’Auchan: entra armato e urla «Allah u Akbar», poi comincia a...

Terrore all’Auchan: entra armato e urla «Allah u Akbar», poi comincia a sparare

CONDIVIDI

È entrato senza destare troppe attenzioni in un centro commerciale Auchan armato di fucile da caccia verso le 9.15 del mattino. In tasca aveva anche delle munizioni. C’è voluto qualche colpo di arma sparato in aria per attirare l’attenzione dei clienti del centro commerciale e scatenare il panico.

È successo ieri mattina, nel quartiere Sillon-de-Bretagne, a Saint-Herblain, vicino a Nantes. L’uomo, identificato poco dopo dalle autorità, è un 27enne con problemi psichici che tuttavia non ha ferito nessuno, limitandosi a importunare la dipendente di un parrucchiere del centro commerciale.

Quando sono arrivati gli uomini della security del centro, che gli hanno intimato di allontanarsi, ha urlato «Allah u Akbar» e ha giurato che sarebbe presto tornato. Al momento è ricoverato in psichiatria.