Aldo Palmeri e Alessia Cammarota: dopo il secondo figlio arriva un’altra clamorosa novità

aldo palmeri e alessia cammarota

Aldo Palmeri e Alessia Cammarota, dopo aver attraversato il momento più buio della loro vita, sono riusciti a ritrovarsi ed oggi sono ancora più felici e innamorati. Oltre ad aspettare il secondo figlio, Aldo Palmeri e Alessia Cammarota hanno in programma anche un’altra importante novità professionale.

ALDO PALMERI E ALESSIA CAMMAROTA, LA NOVITA’ LAVORATIVA DOPO IL SECONDO FIGLIO

Aldo Palmeri e Alessia Cammarota hanno parlato della loro nuova vita insieme ai microfoni del programma Non succederà più, in onda sulle frequenze di Radio Radio e condotto da Giada Di Miceli. La coppia ha prima di tutto risposto alle critiche di chi pensa che quesro secondo figlio sia frutto di un errore. Alessia, infatti, ha svelato che lei e Aldo hanno cercato questo secondo figlio.

“Dopo due anni dalla nascita di Niccolò, ho il secondo figlio in cantiere. Sono di quattro mesi, in realtà alla quattordicesima settimana. Non lo abbiamo detto subito perchè volevamo prima esserne sicuri, perché sai che per scaramanzia non si dice prima di determinate settimane. Teoricamente dovrebbe nascere a ottobre…” – ha dichiarato Alessia Cammarota che ha poi aggiunto – “E’ stato voluto e desiderato, quindi è stato difficile tenermi il segreto… e tra qualche settimana scopriremo anche cosa sarà, se maschietto o femminuccia. Per ora abbiamo una supposizione, però non ve lo posso dire. Con Niccolò avevo questa sorta di voglia di avere una femminuccia, che poi con la sua nascita è andata a scemare perchè è legatissimo a me, quindi sono contentissima di aver avuto un maschietto. Ad oggi egoisticamente dico che vorrei la femminuccia, ma pensando all’altro mio figlio, sarebbe bello avere un altro maschietto per essere complici entrambi… anche perchè, con un papà come Aldo, una femminuccia…”.

Dopo aver superato la crisi, Aldo Palmeri e Alessia Cammarota sono ancora più uniti: “Ci siamo accorti di quanto eravamo e siamo importanti l’uno per l’altro, perdendoci. Tutto serve nella vita e questa è stata un’ulteriore prova per capire che siamo fatti per stare assieme, che siamo l’uno la metà dell’altro. Sarebbe stato molto più semplice mollare e andare via, ma per una famiglia bisogna sempre combattere…”.

E sul futuro, la coppia ha nel cassetto una grande svolta professionale: “Il locale va a gonfie vele e siamo in trattativa per aprire un locale estivo. Insieme siamo complici, soprattutto lavorativamente parlando. Chiaramente il nostro futuro è il nostro locale, noi quotidianamente ci impegniamo a 360 gradi, ma nel nostro futuro ci sarà sicuramente la nostra famiglia anche se posso dire che non si allargherà ulteriormente, così siamo al completo!”.