Anna Tatangelo e Carlo Conti, la bollente verità: “Ecco perché l’ha voluta in trasmissione”

anna tatangeloLa presenza di Anna Tatangelo come valletta di Carlo Conti a “I migliori anni” ha fatto molto discutere, se non altro per il look scelto dalla cantante che non solo non le ha reso giustizia, ma ha insinuato nel pubblico il sospetto che Anna si sia lasciata sfuggire di mano la sua passione per i ritocchini.

La Tatangelo ha negato tutto assicurando di non essere rifatta e di aver solamente sbagliato look, ma non è solo questo a far discutere nelle ultime ore.

La domanda che in molti si sono posti infatti è “Perché Carlo Conti ha scelto proprio la Tatangelo come valletta?”. Una possibile risposta arriva dal sito Dagospia, dove Giuseppe Candela scrive:

“Si mormora che la presenza di Anna Tatangelo a “I Migliori anni” non fosse prevista e che la decisione sia arrivata a pochi giorni dalla messa in onda. Conti aveva inizialmente pensato ad altri nomi ma le trattative non erano decollate e per questo avrebbe scelto di confermare la cantante di Sora anche per provare a ricostruire il rapporto con Gigi D’Alessio dopo la rottura avvenuta a Sanremo“.

Difficile in effetti dimenticare la polemica inscenata da Gigi D’Alessio dopo la sua eliminazione da Sanremo. Il cantante, in particolare, si era scagliato contro le scelte di Carlo Conti inerenti alla giuria di esperti.