Brad Pitt rivela i motivi del divorzio: «Ero un ubriacone»

Angelina Jolie – forse – non ama più Brad Pitt, ma di sicuro gli vuole ancora un gran bene se, nonostante mezzo mondo la accusi di egoismo per aver allontanato un padre dai suoi 6 figli, non ha mai rivelato le vere – gravissime – ragioni del divorzio.

A parlare è stato l’unico che aveva il diritto di farlo: Brad Pitt. L’attore si è sfogato sulle pagine di Gq Style, assicurando che il divorzio da Angelina non è stata una guerra, ma una battaglia combattuta in un certo senso… fianco a fianco: «Siamo stati in grado di lavorare insieme per venirne fuori. Entrambi facciamo del nostro meglio. Ho sentito dire a un avvocato:” Nessuno vince in tribunale, è solo una questione di chi viene ferito di più”. E sembra essere vero: trascorri magari un anno concentrandoti sul costruire un caso per difendere il tuo punto di vista,  perché tu hai ragione e il resto è sbagliato, ma è solo un modo per alimentare l’odio».

Un odio che non farebbe bene né a lui né all’ex moglie, ma soprattutto ai bambini, che oggi sono la priorità assoluta nella vita di Brad Pitt: «Fortunatamente la mia partner è d’accordo: è stato molto, molto doloroso per i bambini trovarsi improvvisamente la loro famiglia fatta a pezzi. E adesso dobbiamo ricostruirla, l’obiettivo è che ognuno venga fuori da tutto questo come una persona migliore e più forte».

«I bambini sono così delicati. Assorbono tutto – continua l’attore – Hanno bisogno di essere tenuti per mano, di qualcuno che spieghi loro le cose, di essere ascoltati. E quando ero nella modalità “assorbito da lavoro” non lo facevo. Adesso voglio farlo meglio, voglio fare di più».

Brad Pitt: «Ero un ubriacone professionista»

E infine eccola, la causa (o una delle cause principali) dei suoi problemi con Angelina: «Non riesco a ricordare un giorno, da quando ho finito il college, in cui non fossi ubriaco o non stessi fumando uno spinello, o qualcosa del genere. Ho smesso con quello solo quando ho cominciato a costruire una famiglia, ma era rimasto l’alcol. Onestamente, potevo bere un Russian con vodka sotto il tavolo. Ero un professionista, ero molto bravo. E oggi sono molto felice perché da sei mesi sono sobrio».

Brad ha deciso di non voler più vivere in quel modo, e oggi sorseggia solo acqua frizzante e succo di mirtilli: «Adesso ho il tratto urinario più pulito di Los Angeles» scherza.

Brad Pitt:«Divorziare è come morire»

Un’intervista a cuore aperto, quella che Brad Pitt ha voluto rilasciare per spiegare la decisione (apparentemente) improvvisa di Angelina e le cause del suo recente dimagrimento, che aveva allertato i fan. D’altra parte è normale che anche il fisico ne risenta. E non parliamo solo della rinuncia all’alcool ma anche del divorzio stesso, che Brad descrive con queste parole: «È come morire, è un processo che va affrontato. Il primo desiderio è quello di “aggrapparsi”, poi subentra un cliché: “Se ami qualcuno, lascialo libero”. Dopo averlo provato, so cosa vuol dire. Significa amare senza possesso, senza aspettarsi nulla in cambio».