Uomini e Donne, guerra tra Rosa Perrotta e Desireè Perrotta: “Non mi interessa essere sua amica”

uomini e donne desireè popper e rosa perrotta

A poche settimane dalla conclusione della stagione di Uomini e Donne, continua a non scorrere buon sangue tra le due troniste, Desireè Popper e Rosa Perrotta che sceglieranno presto l’uomo della loro vita. Sin dal primo giorno, tra le due troniste sono volate parole pesanti e, a quanto pare, la situazione non cambierà.

UOMINI E DONNE, LE PAROLE DI ROSA PERROTTA PRIMA DELLA SCELTA

Ai microfoni del settimanale Vero, Rosa Perrotta ha confermato di non avere molta simpatia per la collega di trono, Desireè Popper. “Adesso non avrebbe senso diventare amiche in trasmissione siamo rivali, visto che siamo lì con lo stesso obiettivo. Ne riparleremo quando sarà finita questa esperienza, al termine di questa avventura mi auguro che entrambe potremo trovare la persona giusta con cui stare bene”, ha dichiarato la 28enne salernitana.

Rosa, poi, parla di Tina Cipollari e dei suoi temutissimi giudizi: “Devo dire che non temo Tina, sono altre le cose che mi fanno paura nella vita. Anzi, mi è anche molto simpatica. Per il resto, so benissimo che i tronisti, nel corso delle varie puntate, sono esposti a critiche e considerazioni varie, per cui sono pronta a tutto”.

Infine, ha svelato cosa cerca davvero in uomo: “Il mio uomo ideale deve essere brillante, intelligente e soprattutto aperto mentalmente. Non mi piacciono per niente i tipi volgari: non fanno proprio per me”.