Michelle Hunziker: “Sì, a volte mi concedo un lusso vero e non me ne vergogno”

michelle_hunzikerIntervistata dal settimanale Grazia, Michelle Hunziker ha confessato di concedersi un vero e proprio lusso che solo una VIP come lei potrebbe permettersi, e di andarne anche molto fiera.

Il motivo? Se spende tutti quei soldi è solamente per amore delle proprie figlie Sole e Celeste.

Da quando è nata Aurora ho scelto solo contratti che mi consentissero di non mollarla mai – ha raccontato la conduttrice e showgirl – E così faccio con le piccole. Io lavoro moltissimo in Germania e mi capita di alzarmi alle 4 del mattino per prendere un aereo. Vado, lavoro e acchiappo un volo serale per tornare. Se non riesco, perché è tardi, mi faccio il regalo di noleggiare un aereo privato. Un lusso vero. Perché io devo tornare a casa. Anche solo per due ore, ma devo. (…) Sono io che ho bisogno di loro. È a casa che mi ricarico davvero“.

Impossibile non sentirsi in colpa da mamma lavoratrice, soprattuto se tutti, in casa, sembrano non poter fare a meno di te: “Creo dipendenza. Tomaso sostiene che quando non ci sono io le bambine frignano, i cani non mangiano, tutti vogliono la mamma”.

La soluzione ci sarebbe anche. Ma solo in un film Disney: “Non riesco mai a trovare la tata giusta. Vorrei che fosse una specie di Mary Poppins: intelligente, stimolante, sportiva, capace di cantare, di far ridere, di far felici le bambine. Ma anche molto pulita, se possibile bellina, allegra, discreta, molto ordinata… Dice che mi sto allargando? Magari la persona giusta ci sta leggendo e arriverà“.