Roberta Mingione, la nuova fidanzata di Giorgio Manetti svela i particolari più intimi

Giorgio Manetti ha trovato l’amore.

Archiviata ormai la sua tormentata relazione con Gemma Galgani – fatta di tira e molla, liti e pianti disperati, ma anche di tanta passione e affetto – il cavaliere ha iniziato a frequentare un’altra bella dama più giovane di lui.

La fortunata è Roberta Mingione, vigilessa 45enne di Cuneo, che ha conquistato George negli studi di Uomini e donne.

Roberta: niente intimità con Giorgio

Da quando i loro sguardi si sono incontrati, i due sono diventati inseparabili e solo qualche tempo fa i paparazzi li hanno beccati in atteggiamenti affettuosi mentre passeggiavano per le vie della citta.

Ora Roberta ha deciso di rompere il silenzio e di raccontare a Di Più la sua love story con Manetti.

“Il bacio è una questione di odori, di sapori, e gli odori e i sapori di Giorgio sono ottimi. Per adesso io e Giorgio non siamo andati oltre i baci. Lui non mi ha chiesto di andare oltre, soprattutto perché ci conosciamo da così poco. In fondo, se c’è reciprocità di sentimenti, trovo che non ci sia nulla di male a conoscersi un po’ di più. Fino a oggi, però, non c’è stato più di qualche bacio, ma a me va bene così”.

Niente intimità dunque per la coppia, che si limita a casti baci e che riserva la passione per il futuro. Una relazione ben diversa da quella impostata dall’ex di Giorgio, Gemma, con il cavaliere Marco Firpo.

Roberta è però molto decisa su cosa vuole, ha le idee chiare e desidera costruire qualcosa di importante. Anche se..

“Vivo l’attimo e non mi pongo il problema. Con Giorgio sono stata chiara: non voglio figli, non credo nel matrimonio e cerco solo l’amore. Fino a quando dura, voglio vivere in pieno tutti i momenti che passeremo insieme. Fuori e dentro lo studio di Uomini e Donne”.