Beatrice Valli, a poche settimane dal parto, confessa il suo rimpianto: “Volevo sposarmi col pancione ma…”

beatrice valli e marco fantini

Beatrice Valli, ex corteggiatrice di Uomini e Donne dove ha incontrato l’amore della sua vita, Marco Fantini, da cui aspetta la sua bambina, partorirà tra poche settimane. Bellissima e felicissima di poter diventare di nuovo mamma dopo la nascita di Alessandro, il figlio avuto da una precedente relazione, Beatrice Valli ha confessato di avere un rimpianto.

BEATRICE VALLI E IL SOGNO SVANITO

In un’intervista rilasciata ai microfoni del settimanale Top, Beatrice Valli ha confessato che avrebbe voluto sposarsi con il pancione ma che la proposta di matrimonio da parte di Marco Fantini non è arrivata: “Mi sarebbe piaciuto sposarmi incinta, ma la proposta non è arrivata. Quindi mi accontento così, anche perché ora ci lega una persona ancora più speciale di un semplice contratto”.

Il matrimonio, dunque, può attendere ma non la piccola Bianca che dovrebbe nascere durante i primi giorni di luglio. Il papà, Marco Fantini, tuttavia, potrebbe non assistere al parto perchè impegnato con il lavoro da modello: “Se arriverà in tempo sì. Lavorerà sempre tutto il periodo di giugno e di luglio ed ho la scadenza a fine giugno, massimo ai primi di luglio. Quindi appena mi sento male, dovrò chiamarlo e chissà in quel momento dove si troverà. Però ci tiene tanto ad assistere alla nascita di sua figlia”.

Beatrice, poi, ha rivelato di non aver avuto una gravidanza facilissima: “Questa gravidanza non l’ho vissuta benissimo a differenza della prima. All’inizio ero distrutta, a pezzi. E me lo porto avanti ancora. Mi dispiace tanto viverla così ma non vedo l’ora che nasca”.

Infine, l’ex corteggiatrice ha parlato della reazione del piccolo Alessandro all’arrivo della sorellina: “Ovviamente ogni volta che faccio una visita o abbiamo delle ecografie lo rendiamo sempre partecipe, ma questo sin da subito, per fargli capire piano pianino che non ci sarà solo lui, ma che tra poco dovrà assaporare la vita anche con una nuova arrivata”.