Temptation Island 2017: Francesca lascia Ruben per un buon partito? La verità

temptation island 2017 francesca-ruben

Francesca e Ruben formano una delle coppie più discusse di Temptation Island 2017. Nel corso della terza puntata, dopo aver ascoltato le parole di Francesca, sempre più dubbiosa nel portare avanti la sua storia d’amore, Ruben ha deciso di agire per dimostrare alla compagna di non essere la persona debole che lei pensa.

TEMPTATION ISLAND 2017, LA VERITA’ SU RUBEN E FRANCESCA

Con l’aiuto degli altri fidanzati e di Filippo Bisciglia, Ruben ha messo in atto la sua vendetta nei confronti della fidanzata. Nel villaggio dei fidanzati è così arrivata un’attrice che, d’accordo con la produzione, ha cominciato a corteggiare Ruben affermando che una ragazza come Francesca non merita una persona buona come lui. Le parole della ragazza hanno toccato Francesca che si è sfogata con le altre fidanzate affermando di essere la persona più buona del mondo e di non essere assolutamente alla ricerca del buon partito.

Ragionando sempre con la testa, infatti, Francesca pensa che per avere un futuro insieme ci sia bisogno anche di una buona base economica. Motivo che ha spinto il pubblico ad attaccare la ragazza. A difendere Francesca, però, ci ha pensato Selvaggia, la fidanzata di Francesco che, sui social, ha difeso l’amica così: “La Francy lo sa, non si parla di vittimismo. Sicuramente le cose che ha detto Francesca son quelle. Ma vi assicuro che c’è altro che purtroppo non è stato visto [a Temptation Island ndr]. Francesca non guarda il portafoglio. Volevo sottolinearlo. Tutto qui”.

Ruben, inoltre, ha preso le difese di quella che, finora, è ancora la sua fidanzata, lasciando il proprio like al commento di una ragazza che ha scritto: “Finitela di criticare questa ragazza con appellativi assurdi […] Siete una massa di pazzi. Francesca, vai avanti per la tua strada. Queste critiche ti porteranno notorietà e il resoconto verrà a galla”.