Alex Migliorini: il nuovo tronista di Uomini e Donne racconta il suo dramma e conquista tutti

alex migliorini

Alex Migliorini è uno dei nuovi tronisti di Uomini e Donne. Presentato nel corso della prima registrazione del trono classico, Alex ha conquistato sia il pubblico presente in studio che i fans del programma di Maria De Filippi che lo hanno conosciuto attraverso il video di presentazione pubblicato su WittyTv.

ALEX MIGLIORNI CONQUISTA TUTTI

Alex Migliorini ha 22 anni, fa il parrucchiere ed è di Verona. E’ il terzo di tre gemelli (ha una sorella e un fratello) e una sorella maggiore. Legatissimo alla sua famiglia, Alex ha raccontato quando ha deciso di svelare alla sua famiglia di essere gay.

Ho capito di essere gay quando avevo 18 anni. Ho deciso di dirlo subito alla mia famiglia perché abbiamo un rapporto molto solido. Era una domenica mattina, mia mamma era in sala da pranzo, mi sono seduto vicino a lei e sono scoppiato a piangere. Le ho spiegato perché in 18 anni non le avessi mai portato una ragazza a casa e lei ha pianto. A quel punto, mio padre ci ha chiesto cosa fosse successo e io gli ho detto di essere gay. All’inizio è stato difficile ma con il tempo hanno capito e ora mi vogliono ancora più bene e mi sostengono in tutto”.

Alex Migliorini, poi, ha parlato della sua malattia. Il nuovo tronista di Uomini e Donne soffre di vitiligine e ha ammesso che, durante la fase dell’adolescena, ha avuto diversi problemi a relazionarsi con il mondo esterno a causa della malattia.

I primi tempi mi ha portato molta insicurezza a livello estetico a tal punto che facevo fatica a stringere la mano ad un’altra persona per paura che potessero vedere queste macchie. nascondevo le mani, incrociavo le braccia o le mettevo in tasca. Con il tempo ho imparato a fregarmene e ad essere più forte”.