Gossip News » Attualità » La foto-bufala delle americane stuprate da due carabinieri a Firenze

La foto-bufala delle americane stuprate da due carabinieri a Firenze

La notizia dello stupro di due studentesse americane da parte di due Carabinieri in servizio, sta facendo discutere l’Italia intera. Ma da quando è stata diffusa, sono tante le bufale o i titoli acchiappa-click che hanno diffuso falsità e confusione sull’accaduto.

La fake news hanno cominciato a girare anche sotto forma di meme. Ne è un’esempio l’immagine qui a fianco, che ritrae due ragazze che abusano di alcool. La didascalia parla chiaro: “Queste sono le due turiste americane che hanno accusato due dei nostri bravi ragazzi in divisa di un crimine orrendo come lo stupro. Grazie Boldrini!”.

Ora. Le due ragazze ritratte nella foto non sono ovviamente le due studentesse coinvolte in questa brutta faccenda. Le presunte vittime, inoltre, non sono due turiste americane di passaggio ma due studentesse trasferitesi in pianta stabile a Firenze. Su quel “bravi ragazzi in divisa” ci sarebbe da discutere, ma saranno le autorità a stabilire la verità su questa faccenda. E quel “Grazie Boldrini”?!

La bufala è stata scovata in rete da Butac.it che ha subito pubblicato la smentita, invitando i cosiddetti webeti a verificare le fonti prima di condividere o commentare con rabbia un contenuto scovato sul web.