Gossip News » programmi tv » Striscia la Notizia, Shaila e Mikaela sono le nuove veline: la bruna è l’ex allieva di Amici, sulla bionda piovono insulti razzisti

Striscia la Notizia, Shaila e Mikaela sono le nuove veline: la bruna è l’ex allieva di Amici, sulla bionda piovono insulti razzisti

striscia la notizia

Striscia la Notizia ha scelto le sue nuove veline. A prendere il posto di Ludovica Frasca e Irene Cioni sul bancone del famoso tg satirico saranno Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva. Entrambe già note al pubblico, hanno scatenato diverse reazioni sui social. Se Shaila, infatti, sta ricevendo i complimenti da parte del popolo del web, su Mikaela stanno piovendo addosso insulti razzisti.

STRISCIA LA NOTIZIA, INSULTI RAZZISTI SU MIKAELA

Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva sono le nuove veline di Striscia la Notizia. Shaila, 21 anni, è napoletana ma vive a Roma. Dopo aver partecipato ad Amici di Maria De Filippi come ballerina, ha lavorato in altri programmi televisivi come Ciao Darwin. Mikaela, invece, ha 23 anni, è nata in Russia ma vive in Italia da quando aveva sei anni. Suo padre è dell’Angola mentre la madre è afghana.

Proprio su Mikaela sono piovutti insulti pesantissimi. Come scrive la Repubblica, infatti, Luca Abete ha pubblicato la foto delle nuove veline scatenando la reazione dei fans che hanno scritto: “toglie il posto a una delle nostre ragazze, ne abbiamo di bellissime”, “Con questa velina ogni volta che vedo Striscia darò sempre più ragione a Salvini”, “Si è persa l’identità nazionale per il politicamente corretto”.

C’è, tuttavia, chi la difende ricordando a molti che anche la Hunziker e Belen sono straniere in Italia. “Quando il razzismo ostacola persino la passione italiana per le belle figliole vuol dire che abbiamo oltrepassato di brutto la soglia del pericolo”.

C’è, poi, chi fa notare come Mikaela non sia una bionda naturale puntando il dito contro Antonio Ricci, reo di aver scelto una bionda ossigenata.