Caterina Balivo: “Ecco perché mia figlia si chiama Cora”

Caterina Balivo ha tenuto costantemente aggiornati i suoi fan sullo stato della sua gravidanza. La conduttrice non poteva dunque esimersi dal raccontare loro anche la nascita della piccola Cora e i primi giorni del post parto. In particolare, i fan le sono stati molto grati per aver pubblicato una sua foto in costume a pochi giorni dal parto in cui Caterina mostra con orgoglio i pochi kg in più lasciati dalla gravidanza.

In occasione del primo “complimese” della piccola, la conduttrice ha deciso di condividere con i fan anche il motivo della scelta del nome Cora.

Buon complimese Cora mia – ha scritto Caterina su Instagram, pubblicando una foto in ospedale con il team medico che l’aveva assistita durante il parto – Voglio condividere con voi una foto scattata da mia mamma poco dopo il parto con le due ostetriche fantastiche che erano di turno quel giorno all’ospedale di Grosseto e hanno seguito e sostenuto le mie interminabili ore di travaglio… Sono Marina e la riccia Cinzia con il ginecologo greco Antonios Kenanidis. Come greco è il nome scelto per la mia principessa, Κόρη vuol dire ” fanciulla, giovinetta”, “figlia” anche se, come qualcuno di voi mi ha scritto, Cora è il femminile di core… lei che è “o core mio”.