Aida Yespica, la tragica storia della sua vita mette i brividi: lacrime nella casa del GF Vip

aida yespica

Bellissima e sempre con il sorriso, Aida Yespica nasconde una tragica storia. La venezuelana ne ha parlato nella casa del Grande Fratello Vip. Spinta da Cristiano Malgioglio che conosce da tempo la sua vita dopo aver condiviso con lei l’avventura sull’Isola dei Famosi, Aida Yespica si è aperta con Serena Grandi.

LA TRAGICA STORIA DI AIDA YESPICA

“In Venezuela viveva nella miseria assoluta. Me lo raccontava anche all’Isola, dormiva per terra con gli scarafaggi”: comincia così il racconto di Cristiano Malgioglio sulla vita di Aida Yespica che, in silenzio, ha ascoltato le parole dell’amico.

“Era tornata in Venezuela e voleva uscire con le amiche per raccontare l’esperienza in Italia. Suo papà le ha detto: “Non uscire, non sto bene”. Lei gli promette di tornare presto, esce ma il padre la chiama, rantolando. Le è morto davanti”, ha aggiunto ancora Malgioglio lasciando senza parole Serena Grandi.

Aida Yespica, poi, visibilmente emozionata, ha ricordato quei momenti: “Io sono uscita correndo e gridando. Poi, nessuno della mia famiglia mi ha voluta, mi hanno buttato fuori di casa. Ho dovuto pagare il funerale e tornare in Italia”.

Da sola e senza l’aiuto di nessuno è arrivata in Italia dove è riuscita a cambiare la sua vita. Malgioglio, poi, rivela come la Yespica, nonostante il rifiuto, abbia successivamente accolto la madre. “Sei stata abbandonata da lei, ti ha buttato via come uno straccio. Però l’hai ripresa e hai fatto bene, chissà come sarà pentita di quello che ti ha fatto. Devi esserne orgogliosa”.

“La madre è la madre”, ha concluso Aida.