Home Grande Fratello VIP Giulia De Lellis: “Non sono omofoba ma se un gay mi chiede...

Giulia De Lellis: “Non sono omofoba ma se un gay mi chiede un tiro di sigaretta gliela lascio”

CONDIVIDI
andrea damante e giulia de lellis
Foto facebook

Dopo la bufera scatenatasi su Giulia De Lellis, rea di aver affermato che i figli di coppie gay diventeranno a loro volta gay, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne si mette di nuovo nei guai con una serie di affermazioni che ci si aspetterebbe di sentire da una donna degli anni ‘40.

Se in discoteca c’è uno che conosco di vista e mi chiede un tiro di sigaretta, e non so se è gay o un drogato – ha detto Giulia – io pur di non fumarla più gliela lascio, dico ‘non mi va più’. Lo stesso con un cocktail: se questi vogliono un goccio io glielo lascio“.

E non è tutto, perché poco dopo Giulia rincara la dose affermando di non essere affatto omofoba: “Sono semplicemente ipocondriaca“. Come se bere dallo stesso bicchiere di una persona omosessuale fosse come venire in contatto con i germi di una persona malata….