Jeremias Rodriguez e il doloroso passato: “Non uscivo più di casa, era una cosa orrenda per me”

jeremias rodriguez

Jeremias Rodriguez stupisce ancora il pubblico del Grande Fratello Vip. Dopo aver raccontato di sentirsi in colpa per aver lasciato per molto tempo sola la sorella Belen quando è arrivata in Italia, il fratello di Cecilia, nella casa più spiata d’Italia, ha raccontato anche un momento molto doloroso del suo passato.

IL DOLOROSO PASSATO DI JEREMIAS RODRIGUEZ

Jeremias Rodriguez ha confessato di aver sofferto molto in passato a causa del suo corpo. Fino a pochi anni fa, infatti, pesava 114 kg. A causa di quei chili, il fratello di Belen ha attraversato dei momenti davvero duri.

Non uscivo di casa e non facevo altro che mangiare. Era il mio modo per sfogarmi. Mi guardavo allo specchio e piangevo, non mi piacevo. Era una cosa orrrenda per me. Non volevo entrare nella mia stanza, dormivo sul divano” ha confessato l’argentino nel Confessionale del GF Vip.

Ad un certo punto della sua vita, Jeremias ha capito di dover agire ed è riuscito a superare le sue difficoltà attraverso un’alimentazione sana ed equilibrara ed un intervento chirurgico: “Sono felice di aver superato questa cosa. Mi sono sbloccato quando mi sono accettato, quando ho focalizzato il problema. Era l’unico modo per andare avanti”, ha spiegato ancora.