Serena Grandi sbotta: “Se Corinne Clery ci querelerà, risponderemo con la stessa moneta”

corinne clery e serena grandi

Continua la guerra a distanza tra Serena Grandi e Corinne Clery. Dopo il duro confronto avuto nella casa con Corinne Clery, Serena Grandi ha rilasciato un’intervista ai microfoni del settimanale Nuovo in cui ha parlato della rivalità con l’attrice francese.

SERENA GRANDI CONTRO CORINNE CLERY

Serena Grandi è pronta a portare in tribunale Corinne Clery se quest’ultima denuncerà lei e il figlio:

“A mali estremi estremi rimedi: se Corinne ci querelerà, anche noi sporgeremo denuncia! La Clery deve accettare il mio matrimonio con Beppe Ercole, dal qale ho avuto Edoardo, il figlio che sono pronta a difendere con tutta me stessa. Corinne, appena entrata nella casa del Grande Fratello Vip, specchiandosi e pesandosi ha ribadito di sentirsi fuori forma e ha fatto una battuta sprezzante: “Quanto mi sento Serena!”. E’ chiaro che è lei a parlare di noi per avere un pò di visibilità”.

Serena Grandi ha parlato degli attacchi ricevuti dal figlio Edoardo da Corinne:

“Tante volte Corinne ha parlato male alle spalle di mio figlio per via della sua omosessualità, ma io sono venuta a saperlo. Ho cresciuto un figlio gay e allora? E’ una cosa normalissima! L’amore è amore sempre, anche tra persone dello stesso sesso”.

Infine, la Grandi ha concluso così:

“Screzi – e scherzi – a parte, sono contenta. Vedremo un po’ di avanspettacolo; dopo tanto tempo, potremo avere prova di quanto è brava la Clery a recitare”.