Home Attualità italiana ed estera, News di cronaca Emma Bonino: «Basta dire che una donna senza figli è incompleta»

Emma Bonino: «Basta dire che una donna senza figli è incompleta»

CONDIVIDI

La parlamentare di Forza Italia Sandra Savino parlando dell’assenza di interventi a sostegno della natalità da parte del centrosinistra, ha attaccato la Presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani sostendno che «Una donna senza figli difficilmente può capire quali sono le necessità delle famiglie».

Un’affermazione che non è piaciuta a molte italiane e nemmeno a Emma Bonino. Inyervistata da Vanity Fair, l’ex Ministro degli Esteri ha chiesto di smetterla con la frase «“Se non hai figli, non sei una donna completa”: equivale a sostenere che si può occupare di carcere solo chi è stato in galera, di divorzio solo chi non ha un matrimonio felice, e così via».

Anche lei ha scelto consapevolmente di non mettere su famiglia («Io non ho fatto figli perché non me la sento di dire “per sempre”. È un coraggio che non ho mai avuto. Ho altri tipi di coraggio ma non questo») e certo non si può dire una donna e una persona incompleta. Ricordiamo che Emma Bonino ha ricoperto la carica di Ministro degli Esteri (2013-2014), Vicepresidente del Senato della Repubblica (2008-2013), Ministro del Commercio Internazionale (2006-2008), Senatore della Repubblica Italiana… Dobbiamo continuare?