Il Segreto, anticipazioni dal 22 al 26 gennaio: nuovo lutto a Puente Vejo, Camila e Hernando si separano ma…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:15

il segretoIl Segreto continua a regalare emozioni e colpi di scena al pubblico. Sono tante le cose che devono accadere e se avete voglia di scoprire cosa accadrà in quel di Puente Vejo nelle prossime puntate, allora siete arrivati nel posto giusto. Ecco tutte le anticipazioni.

IL SEGRETO 22 GENNAIO

Eusebio è deciso a riportare a Madrid Cristobal e lo comunica al figlio. Dolores è sempre più convinta che Lucia gli abbia fatto il malocchio.

IL SEGRETO 23 GENNAIO

Nonostante le insistenze di Eusebio, Cristobal, incoraggiato da Donna Francisca, si oppone alla sua decisione.

IL SEGRETO 24 GENNAIO, ORE 16.30

Paco trova una casa in affitto per Matias e Marcela. Lucia sta male e sembra che abbia la febbre alta. La donna riesce così a convincere Hernando a farla restare a Los Manantiales finché non sarà guarita.

IL SEGRETO 24 GENNAIO ORE 21.20

Hernando e Camila decidono di fare un ultimo tentativo e salvare il loro matrimonio, ma Lucia deve andarsene che, tuttavia, è malata. In realtà, la donna sta fingendo. Hernando e Camila decidono di far credere a tutti che lei ha lasciato Puente Vejo per sempre per incastrare Lucia. Beatriz e Marcela hanno uno scontro. Matias, in seguito, va da Beatriz per chiederle scusa per il comportamento della moglie. I due capiscono di essere ancora innamorati. Lucia, dopo aver saputo che Camila è andata via, torna ad insidiare Hernando.

IL SEGRETO 25 GENNAIO

Don Anselmo rimprovera Lucia per il suo comportamento con Hernando, ma la donna non dà peso alle parole del sacerdote. Dopo aver lasciato morire Don Eusebio, Cristobal e Francisca chiamano il dottor Zabaleta che dispone l’autopsia sul corpo dell’uomo.

IL SEGRETO 26 GENNAIO

Lucia racconta a Dolores che Hernando e Camila si sono separati. Camila chiama Hernando e Lucia intereccetta la chiamata. Severo e Carmelo temono che con la morte di Don Eusebio la follia di Cristobal non possa più essere gestita.