“Vittorio De Sica era mio nonno”: la rivelazione choc del grande attore

L’attore David Merlo ha confessato negli scorsi giorni di essere il nipote del grande Vittorio De Sica. La madre, Vicky Lagos, sarebbe infatti frutto di una relazione durata tre anni tra il regista e attore italiano e la giovane rifugiata spagnola Mimi Munoz (scappata dalla Spagna durante la dittatura franchista). La donna non ha mai rivelato pubblicamente la paternità del bambino, spiega Merlo, ma lui ha disobbedito alla sua volontà di tenere celata questa storia raccontando dopo anni tutto in pubblico: “A mia madre non piace tutta questa storia, io sono venuto senza la sua autorizzazione perché in Spagna mia madre è molto importante come attrice, siamo una famiglia di quattro generazioni di attori, per mia madre questo è un capitolo molto doloroso, per tutta la vita ha cercato suo padre. De Sica ha anche sostenuto economicamente mia nonna dopo la nascita”.

Cristian De Sica, però, non crede alle parole del collega attore e sostiene che il padre lo avrebbe informato nel caso in cui fosse stato vero. L’attore italiano, infatti, racconta di aver parlato della questione con il padre quando era ancora in vita, poiché la donna aveva chiamato a casa sua raccontando questa storia e Vittorio ha negato che quella donna fosse realmente sua figlia. Ma se i figli di Vittorio De Sica smentiscono categoricamente, David Merlo controbatte e risponde alle accuse dicendo: “Non ho alcun interesse a fare 4000 km e venire qui a mentire”.