Home Isola dei Famosi Isola, Nino furioso: “ne ho due balle così di questa storia”

Isola, Nino furioso: “ne ho due balle così di questa storia”

CONDIVIDI

isola dei famosi nino furiosoIsola dei Famosi 2018: Nnino Formicola sbotta in diretta e s’infuria quando scopre ciò che sta accadendo all’interno del reality.

Nino Formicola perde le staffe nel corso della diretta dell’ultima puntata dell’Isola dei Famosi 2018. Alessia Marcuzzi ha aperto il nuovo appuntamento live mandando in onda alcuni filmati in cui Rosa Perrotta punta il dito contro Nino e Bianca, protagonisti di un complotto, insieme ad Alessia Mancini, contro di lei. Di fronte alle parole dell’ex tronista, Nino non ci ha visto più.

La rabbia di Nino Formicola durante l’ultima diretta dell’Isola dei Famosi 2018

isola dei famosi 2018 notte bollente

L’ultima puntata dell‘Isola dei Famosi 2018 si è aperta con Rosa Perrotta che accusa alcuni dei suoi compagni di strategie. “Sapevo che Alessia, Bianca e Nino mi avrebbero nominato. Si è magicamente avverata la profezia. Tutto è andato secondo i calcoli. Non era difficile capire che stasera sarebbe uscito il mio nome dal ‘gruppo’, dalla ‘setta’. Alessia e Bianca stabiliscono chi va nominato e Nino esegue. Vogliono arrivare in finale con chi dicono loro”.

Le parole dell’ex tronista non sono piaciute affatto a Nino che ha perso la pazienza in diretta: “È un riassunto fazioso. Era più facile mandare in onda un riassunto dove si metteva in cattiva luce solo noi. Ne ho due balle così di questa storia. Non mi tengo più un cecio in bocca. Quelli a cui sembra che sia così sono dei cretini, se qualcuno pensa che io a 65 anni mi metta a fare quello che mi dice Alessia Mancini è un imbecille. Sentirmi dire che io sono il lacchè di Alessia Mancini mi fa girare le balle. Se lo stesso documentario che avete fatto lo aveste fatto sull’altra parte veniva uguale“.

Alessia Mancini, poi, interpellata da Mara Venier ha indicato il concorrente più falso: “Chi è il più finto tra tutti? Marco è il più finto, è finto dalla A alla Z. Gli altri vorrebbero dire delle cose e non le dicono. Io noto tutto e parlo, gli altri notano le cose e non le dicono per non andare in conflitto”.