Fabrizio Corona contro Selvaggia Lucarelli: “Vuole il mio corpo”

Fabrizio Corona da Giletti contro la Lucarelli

Nel corso Dell’ultima puntata di ‘Non è l’Arena’, Fabrizio Corona ha utilizzato parole molto forti e pesanti nei confronti di Selvaggia Lucarelli; e non solo.

Fabrizio Corona contro Selvaggia Lucarelli: "Vuole il mio corpo"

L’ex re dei paparazzi ce ne ha per tutti, da Giampiero Mughini a Don Mazzi, ma è con l’opinionista e scrittrice che rivolge le parole più dure: “La non giornalista Selvaggia Lucarelli fa un’inchiesta che non può fare. Quando dici che io ho soldi a casa di una signora, secondo voi, la prima cosa che ti vengono a fare? E’ un’estorsione.”

Chi scrive sui giornali deve pesare le sue parole. La signorina in questione, quando io ho fatto la pseudorissa, ha dichiarato sul giornale che erano le 23 quando è successo e mi dovevano arrestare. Erano le 8 di sera.

Dovevano prenderla e cacciarla dall’Ordine dei Giornalisti. Accanimento e frustrazione contro di me, e anche un po’ di gelosia perché non ci sono mai stato. Perché anni e anni che vuole il mio corpo e io non glielo do”.

La risposta della Lucarelli

Nonostante Giletti abbia tentato di calmare le acque, la risposta della Lucarelli non si è fatta attendere.

Quindi un pluricondannato per un’infinità di reati che sta ancora scontando una pena va in tv celebrato come una star. Quella che ha svelato che nascondeva i soldi nel controsoffitto per evadere il fisco in un articolo su Il Fatto (quando Corona era ancora LIBERO e poteva affrontarla comodamente, ma tacque) è una che ha dell’astio perché voleva fare sesso con lui”.

I miei complimenti a ospite, conduttore e parterre divertito e plaudente. Un’autentica celebrazione della legalità e del rispetto per le donne. Il resto domani su ‘Il Fatto’, conclude così la scrittrice.

Roberto Caccamo